Ilaria

Non è un blog

“Ilaria, tu dovresti creare il tuo blog.”

Quante volte ho sentito questa frase negli ultimi lustri? Talmente tante, che ho perso il conto. Mi è sempre piaciuto scrivere, talmente tanto che da adolescente tenevo un diario segreto. Nessun codice e nessuna password per la mia generazione: bastava un lucchetto per proteggere le confessioni di una dodicenne sognatrice.

Mia madre, con la stessa smania della moglie che insegue la prova schiacciante per inchiodare il marito infedele, riuscì a trovare la chiave di quello scrigno che custodiva gelosamente le mie emozioni.
Un giorno si scordò di richiuderlo, il lucchetto, ed io mi sentii denudata.

Oggi mi sento decisamente meno pudica davanti alla nudità. Pensate ad una consulenza al consumatore: dapprima vengono fuori il carattere, il temperamento, poi il corpo.
Far mettere a nudo, senza timore del giudizio, fa parte della professione più bella al mondo.

Per rispondere a tutti coloro che mi hanno chiesto di creare il mio blog, sappiate che non mi è mai interessato.

L’Estetica è un Universo troppo ampio per poter essere raccontato solo da un formatore, come me. La scrittura peraltro non è sufficiente a raccontare un settore che deve essere anche ascoltato e osservato, attraverso dei video che io non sarei in grado di realizzare.

About Aesthetics vi illustra il mio punto di vista, la mia visione, il mio Metodo.

About Aesthetics vi parla della mia esperienza sul campo.

Ma About Aesthetics vi offre anche altre competenze, altri contenuti, altre voci; quelli di altri professionisti del settore, grazie ai quali il sogno descritto sulle pagine del diario segreto si è avverato: il mio magazine è on-line.

 

Nessun Commento

    Lascia una risposta